Close

  • BMW Serie 2 Gran Tourer: lo spazio non basta

    Sgombriamo la mente dal concetto di BMW e notiamo quest’auto per quella che è: un monovolume a 7 posti con buone finiture, motori all’avanguardia e diverse chicche tecnologiche che altre autovetture non hanno. Tutto fa pensar ad un ottimo prodotto; il punto è che è una BMW. Scopriamo perchè questo pulmino a 7 posti si dovrebbe preferire ad una Kia Carens o una Fiat 500 L Living. Le proporzioni, nella variante a 7 posti, appaiono forzate. I volumi al posteriore, difatti, sono maggiormente esasperati per dare la possibilità dei due strapunti atti ad accomodare due bambini o avere semplicemente un vano bagagli più adatto alle proprie esigenze. Ma questo lo possono fare anche le due competitor che abbiamo citato, perchè allora prendere in considerazione il marchio dell’elica? Perchè a quanto sembra, pur essendo una trazione anteriore ed un’auto per mamme in carriera che devono dividersi tra casa,lavoro,famiglia, etc si guida molto bene ed è rifinito altrettanto. Vale quello che costa? Forse sì. Lo si aspetta da una BMW? Certamente no. Ma il mercato ormai muove ogni cosa, e chi prima lo capisce, prima agguanta la fetta di torta più grande. Andiamo in dettaglio secondo la cartella stampa della nuova BMW Serie 2 Gran Tourer. Gli ingombri e i contenuti Con una lunghezza di solo 4.556 millimetri, una larghezza di1.800 millimetri e una un’altezza di 1.608 millimetri, la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer offre molto spazio e un bagagliaio capiente, variabile da 545 a 805 litri. Quando gli schienali del divanetto posteriore vengono ribaltati si raggiunge un volume massimo del bagagliaio di 1.905 litri.
    Rispetto alla BMW Serie 2 Active Tourer, la nuova BMW Serie 2 Gran Tourer è cresciuta in lunghezza solo di 214 millimetri e in altezza di 53 millimetri; ma, grazie al suo passo lungo 2.780 millimetri, lo spazio interno è aumentato sensibilmente.
    Nella seconda fila, per aumentare il volume di carico oppure lo spazio per le gambe, a seconda delle esigenze di trasporto, il divanetto posteriore è regolabile in lunghezza fino a 130 millimetri.
    Quando viene richiesto il massimo volume di carico, premendo un pulsante lo schienale del divanetto posteriore può essere comodamente sbloccato a distanza e, qualora necessario, ripiegabile nel
    rapporto 40:20:40. Si ottiene così un piano di carico quasi completamente piatto. Inoltre, ordinando l’optional sedile del guidatore ribaltabile, è possibile trasportare oggetti o attrezzatura sportiva dalla lunghezza massima di 2,60 metri.
    Un accesso particolarmente comodo al bagagliaio lo assicura il grande e largo cofano posteriore, dall’ampia apertura. A richiesta, esso si apre e chiude automaticamente premendo un pulsante oppure, in modo particolarmente confortevole e senza contatto, attraverso il sensore montato sotto il paraurti
    posteriore, offerto come optional.
    Un dettaglio particolarmente utile è anche il piano di carico pieghevole, ma pur sempre stabile, sotto il quale è stato ricavato un ulteriore spazio nascosto per depositare degli oggetti, completo di una pratica vaschetta multifunzione dal volume di 100 litri. In questo vano possono venire trasportati comodamente la ruota di scorta, offerta come optional, il tendalino copribagagli, oppure il portabiciclette posteriore ripiegabile.
    A richiesta, le funzioni di luce abbagliante ed anabbagliante vengono realizzate dalle efficienti luci bi-LED. La luce bi-LED offre la stessa luminosità di un analogo sistema allo xeno con anelli luminosi di luce diurna in tecnica LED, ma consuma il 50 per cento in meno di energia. I Cornering Lights in tecnologia LED offrono una distribuzione adattiva della luce con una maggiore illuminazione laterale nella guida in città (luminosità ridotta) e come luce di svolta fino a 40 km/h e come Adaptive Light Control statico fino a 70 km/h. La luce diurna a LED e la luce di posizione nei tubi luminosi dei proiettori principali generano un’immagine inconfondibile. Gli equipaggiamenti Fanno parte dell’equipaggiamento di serie una radio AM/FM di alta qualità con impianto viva voce Bluetooth e audio streaming con smartphone compatibili, il sistema di comando iDrive con Controller sulla consolle centrale, la chiamata di emergenza intelligente, il display a colori da 6,5 pollici e il tasto
    di selezione della modalità di guida con modo ECO PRO. Ogni BMW Serie 2 Gran Tourer dispone del freno di stazionamento elettronico, di un bracciolo anteriore, del sensore pioggia con controllo automatico delle luci abbaglianti e di Approach and Pedestrian Warning, nonché la funzione frenante City. Per aumentare ulteriormente il comfort, la sicurezza e il divertimento di guida,BMW offre per la BMW Serie 2 Gran Tourer il tetto panoramico in vetro, l’apertura automatica del cofano del bagagliaio (anche senza contatto), Dynamic Damper Control e lo sterzo variabile sportivo, nonché l’Head-Up
    Display. Quest’ultimo proietta tutte le visualizzazioni dei sistemi di assistenza alla guida, della navigazione o relative alla velocità, in full-colour su un pannello di vetro trasparente che fuoriesce dalla plancia tra il volante e il parabrezza, nel campo visivo diretto del guidatore. Il nuovo sistema Driving Assistant Plus, che per il suo funzionamento utilizza una telecamera, comprende inoltre Active
    Cruise Control con funzione stop&go e l’Assistente di guida in colonna. Nella BMW Serie 2 Gran Tourer, il massimo livello di personalizzazione è garantito dall’ampia gamma di vernici esterne, di modanature interne e di cerchi in lega. Complessivamente, vengono offerte 13 vernici. In più, la gamma di ruote include 9 design differenti nelle misure da 16 a 18 pollici, con la vettura di serie dotata già di cerchi in lega da 16 pollici. Già il modello Advantage offre, oltre all’equipaggiamento di serie, il climatizzatore automatico bizona, Park Distance Control Posteriore, luci fendinebbia, Active Cruise Control e il volante multifunzione. Il modello Sport Line sottolinea invece il carattere dinamico della BMW Serie 2 Gran Tourer: infatti, esso è equipaggiato con cerchi in lega da 17 pollici, sedili sportivi e inserti nella scocca in nero lucido. Il modello
    Luxury Line invece punta su eleganza ed esclusività, affascinando con sofisticati inserti cromatici, modanature interne in legno nobile, un esclusivo allestimento in pelle, sedili riscaldati di guidatore e passeggero ed esclusivi cerchi in lega da 17 pollici della Line. Per assicurarsi la massima presenza sulla
    strada viene offerto il modello M Sport. Grazie al pacchetto aerodinamico M, al BMW Individual Shadow Line lucido, ai sedili sportivi con rivestimenti esclusivi, al volante in pelle M con multifunzionalità e a due esclusivi cerchi in lega M da 17 oppure 18 pollici. La gamma motori Cinque motori turbo a tre e quattro cilindri sviluppati ex novo (da 85 kW/116 CV a 141 kW/192 CV, consumo di carburante nel ciclo combinato: 6,1–3,9 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 149–104 g/km)* garantiscono, insieme al pacchetto di misure BMW EfficientDynamics, unico
    sul mercato, un’esperienza di guida esclusiva, dinamismo sportivo abbinato alla massima efficienza e le emissioni di CO2 più basse del segmento di appartenenza. LA BMW 220d xDrive Gran Tourer è l’unica automobile nel segmento delle vetture compatte premium a mettere a disposizione fino a sette posti ed essere disponibile sin dal momento di debutto anche con la trazione integrale. I sistemi di assistenza, le offerte di infotainment e di entertainment riuniti sotto BMW ConnectedDrive aumentano la sicurezza e il comfort di guida. Per esempio, l’Head-Up Display proietta tutte le principali informazioni nel campo visivo diretto del guidatore e l’Assistente di guida in colonna supporta il guidatore nell’accelerazione, nella frenata e nel mantenere la corsia. Oltre al quattro cilindri a benzina della BMW 220i Gran Tourer e al tre cilindri a benzina della BMW 218i Gran Tourer, la gamma di motorizzazioni disponibile al momento di lancio viene completata da tre propulsori diesel. Questi sono il quattro cilindri diesel della BMW 220d xDrive Gran Tourer e della BMW 218d Gran Tourer, nonché il tre cilindri diesel della BMW 216d Gran Tourer. Tutti i
    motori soddisfano la norma antinquinamento Euro 6. La trasmissione di potenza alle ruote anteriori avviene attraverso un cambio manuale a sei rapporti. Come optional, BMW propone per i motori a tre cilindri il cambio Steptronic a sei rapporti1), mentre per i motori a quattro cilindri è disponibile il cambio Steptronic a otto rapporti (di serie nella BMW 220d xDrive Gran Tourer). Tutti i cambi sono dotati della funzione Start Stop automatico che contribuisce a ridurre il consumo di carburante. Le versioni Steptronic offrono inoltre la funzione sailing che ne incrementa ulteriormente l’efficienza. A
    velocità superiori, non appena il guidatore rilascia il pedale dell’acceleratore, il motore viene staccato dalla catena cinematica e funziona al minimo. Questo abbatte nuovamente il consumo di carburante e le emissioni di CO2. Intrattenimento per i più piccoli Grazie alla nuova applicazione “myKIDIO” (inizialmente disponibile solo in Germania), i viaggi più lunghi si trasformano in divertimento anche per i bambini. La app viene offerta per la prima volta sulla BMW Serie 2 Gran Tourer mettendo a disposizione dei passeggeri della zona posteriore vari contenuti adatti a bambini e famiglie sui tablet collegati (per esempio l’Apple iPad), come serie televisive, film, audiolibri o radiodrammi. Dato che l’applicazione, una volta che il dispositivo periferico mobile è collegato con la vettura, si lascia gestire comodamente attraverso l’iDrive Controller e il Control
    Display, il guidatore o il passeggero anteriore mantiene sempre il controllo sui contenuti riprodotti. L’app “myKIDIO” consente di attivare e autorizzare sui tablet computer collegati i contenuti adatti alle varie fasce di età, così da trasformare i viaggi più lunghi in un’esperienza divertente anche per i bambini.
    Sul Control Display si può seguire sempre che cosa fanno i bambini. Inoltre, grazie al “BMW Kids Cockpit”, i piccoli seduti nella zona posteriore possono apprendere in qualsiasi momento informazioni sull’itinerario (per esempio ora di arrivo, velocità o temperatura esterna) in modo semplice e ludico.




    Scheda tecnica completa
    Gallery Completa

    fonte: www.bmwnews.it