Close

  • BMW M5 Competition Edition: canto del cigno da 600 CV

    BMW M5 Competition Edition: l’ultima versione, canto del cigno, per la berlina sportiva di BMW ora sprigiona una potenza di 600 CV ed una coppia massima di 700 Nm

    BMW M5 Competition Edition: l’ultima versione, canto del cigno, per la berlina sportiva di BMW ora sprigiona una potenza di 600 CV ed una coppia massima di 700 Nm, diventando così la berlina più potente mai prodotta da BMW M. La BMW M5 Competition Edition, che è dotata di serie della trasmissione M a doppia frizione, accelera da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi. Un aspetto distintivo e personalizzato, il Competition Package di serie ed un’ampia gamma di elementi e di dispositivi opzionali rendono la BMW M5 Competition Edition, che sarà prodotta in numero limitato a 200 unità in tutto il mondo, un’automobile di eccezionale valore.

    Più potenza e nuova dinamica di guida

    Il motore V8 da 4,4 litri con tecnologia BMW M TwinPower Turbo, rappresenta il cuore della BMW M5 Competition Edition. Un incremento della pressione di sovralimentazione ed una gestione motore specifica aumentano le prestazioni della vettura rispetto al modello di serie di 29 kW/40 CV, portando la potenza erogata a 441 kW/600 CV. Allo stesso tempo, la coppia massima è stata aumentata di 20 Nm, raggiungendo i 700 Nm. Il Competition Package comprende, tra l’altro, un abbassamento dell’altezza del veicolo di 10 mm e un setup più rigido del sistema di molle e ammortizzatori, nonché degli stabilizzatori. A questi si aggiungi la regolazione specifica di controllo per il differenziale Active M. Inoltre, lo sterzo con funzione specifica M Servotronic, è dotato di una mappatura di controllo più diretta, offrendo così al guidatore una risposta più precisa. Inoltre, l’M Dynamic Mode del sistema di controllo della stabilità DSC è stato ulteriormente adeguato alle caratteristiche per un handling sportivo.

    Aspetto esclusivo e dinamico

    La BMW M5 Competition Edition riceve una gamma colori specifica. Difatti 100 veicoli saranno realizzati in Carbon Black metallic e 100 in Mineral White metallic. I cerchi in lega da 20” con doppi raggi M, in una finitura Jet Black e con pneumatici misti (265/35 ZR20 davanti e 295/30 ZR20 dietro) sottolineano le eccezionali caratteristiche dinamiche della vettura. Accessori BMW M Performance in carbonio, come il diffusore e lo spoiler posteriore e i gusci degli specchietti esterni, conferiscono ulteriore sportività. Le griglie a doppio rene in nero lucido e le branchie laterali con la scritta “M5 Competition” sono ulteriori finiture esclusive della vettura.

    Interni sportivi di alta qualità

    Le modanature interne BMW M Performance in carbonio con il logo “M5 Competition 1/200” indicano le qualità high performance del modello, nonché il fatto che la BMW M5 Competition Edition è realizzata in appena 200 esemplari destinati a tutto il mondo. L’atmosfera sofisticata degli interni è caratterizzata fortemente dalle finiture in pelle Merino Black con cuciture a contrasto in Opal White e tappetini color Anthracite con bordi in pelle Merino Opal White. Inoltre, sia il guidatore sia il passeggero anteriore trovano posto nei sedili multifunzionali M, le cui molteplici opzioni di regolazione elettrica garantiscono un perfetto equilibrio tra il confort e sostegno laterale. Anche qui la scritta bianca “///M5” ricamata sui poggiatesta sottolinea l’esclusività della vettura. La BMW M5 Competition Edition è disponibile in Italia a partire da 164.000 euro. Cartella stampa completa



    fonte: www.bmwnews.it