[Topic Ufficiale ] /// M 3
#1
BMW M3 Coupé.


[Immagine: exterieur.jpg]

[B]La bellezza del dinamismo.[/B]


Non si tratta di ostentare, ma di dimostrare la vera potenza. Il frontale aggressivo della BMW M3 Coupé: spazio per il motore V8 ad alto regime di giri. Il posteriore scolpito: spazio per la carreggiata allargata e per quattro terminali di scarico. Anche gli specchietti retrovisori sono ottimizzati per aumentare l’aerodinamica. La linea possente comunica dinamismo nella sua forma più pura, senza compromessi, ma la BMW M3 Coupé rimane ideale anche per la guida di tutti i giorni.

[B]Creato per chi guida. L'abitacolo della nuova BMW M3 Coupé.[/B]


[Immagine: interieur.jpg]

Il piacere di guidare parte da chi siede al volante. Per questo l'abitacolo della BMW M3 Coupé è studiato per il massimo comfort del guidatore. Classici doppi strumenti circolari. Controller dell'iDrive nel design M. Sedile M imbottito con funzione Memory. Modanature interne in pelle con struttura esclusiva in carbonio.
Tutto l’abitacolo soddisferà ogni esigenza: questa è la vera sensazione della guida sportiva.



[B]Potenza del vento. L'aerodinamica della nuova BMW M3 Coupé.[/B]

[Immagine: aerodynamic.jpg]

La nuova BMW M3 Coupé non lotta contro la resistenza aerodinamica, ma sfrutta il vento di marcia. Grazie alla presa d'aria accanto al powerdome, l'aria arriva direttamente al motore. Durante la marcia lo spoiler anteriore M convoglia l'aria dinamica ai radiatori. Il grande sottoscocca rivestito riduce al minimo le turbolenze e raffredda il differenziale. Tutti i dettagli, dai deflettori agli specchi e al diffusore posteriore, sono studiati per ottimizzare l’aerodinamica ed ottenere le massime prestazioni.

Il motore V8 ad alto regime di giri.


[Immagine: v8.jpg]


Massima potenza a qualsiasi regime. Il motore V8 ad alto regime di giri arriva direttamente dalle auto da corsa. Ogni componente è stato accuratamente ottimizzato per poter raggiungere fino a 8300 giri/min. L'elettronica del motore e le valvole a farfalla singole sono espressione di questa volontà di massima potenza. Risultato: 420 CV, una curva piena della coppia con 400 Nm a 3.900 giri/min e una risposta pronta del motore che realizza tutti i desideri del guidatore.


Il cambio manuale a 6 marce.


[Immagine: six_gear_transmission.jpg]


Velocissimo, sportivo e preciso - il cambio manuale a 6 marcedella nuova BMW M3 Coupé entusiasma per i suo innesti cortissimi e perché traduce la piena potenza del motore in tutta la gamma di regimi. Accelerare, sentire le pulsazioni che aumentano, frenare prima della curva, e affrontarla.. Anche scalare le marce diventa un piacere. La frizione autoventilante più leggera consente una migliore dispersione del calore. E il prossimo rettilineo non è lontano.

Cambio a doppia frizione M (DKG) con Drivelogic della BMW M3 Coupé.

[Immagine: m_dkg_drivelogic1.jpg]

Il cambio marcia non è semplicemente veloce, ma immediato. Con il cambio a doppia frizione M con Drivelogic la spinta non viene mai interrotta. Due trasmissioni con frizioni separate inviano continuamente la potenza del motore all'assale posteriore, permettendo di cambiare marcia tramite i paddles al volante o la leva del cambio, senza interrompere la spinta. La modalitàcambio automatico offre una dinamica particolarmente confortevole. Lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi è di due decimi più veloce rispetto al cambio manuale.

l funzionamento del cambio a doppia frizione M con Drivelogic della BMW M3 Coupé.


Il cambio a doppia frizione M con Drivelogic dispone di sette marce e due trasmissioni: una per le marce pari e una per le marce dispari. Ad esempio in terza marcia, viene in accelerazione preventivamente inserita la quarta marcia e in frenata la seconda. Le frizioni degli alberi di ingresso sono controllate in modo incrociato: mentre una si apre, l'altra è già in chiusura. Cinque programmi per la modalità automatica e sei per la modalità manuale determinano la velocità e il numero di giri per le cambiate: per garantire sempre massimo comfort o sportività assoluta.

Funzione Start Stop automatico della BMW M3 Coupé.

Semafori rossi, code, passaggi a livello - numerose sono le situazioni in cui il motore gira a vuoto, consumando inutilmente carburante. La funzione Start Stop automatico spegne autonomamente il motore e immediatamente lo riavvia in modo sempre calibrato tramite la pressione dell'acceleratore. Un modo confortevole per risparmiare carburante e ridurre le emissioni.

Struttura leggera innovativa.


[Immagine: aluminium_chassis.jpg]

Struttura leggera innovativa significa ottimizzare ogni singolo componente del progetto globale. Nella nuova BMW M3 Coupé significa ridurre il peso e concentrare le masse. Tetto in carbonio e paraurti in struttura leggera consentono di ridurre il peso nei punti decisivi e di abbassare il baricentro. Il motore V8 ad alto regime di giri pesa 15 kg meno del suo predecessore. Il telaio è stato irrigidito in modo mirato e l'effetto si percepisce nel dinamismo, nella precisione mai raggiunta prima e nella leggerezza in qualsiasi manovra.

Il differenziale autobloccante variabile M.

Un vantaggio decisivo per la trazione: il differenziale M a bloccaggio variabile rileva il numero di giri e assicura una trazione sportiva anche in presenza di coefficienti d'attrito estremamente variabili – ad esempio nelle curve affrontate a velocità elevata- grazie all'azione di bloccaggio tra ruota posteriore destra e sinistra che può arrivare anche al 100%. Gli amanti della guida sportiva apprezzeranno questo sistema che permette di ottimizzare l'handling, offre maggiore sicurezza e al tempo stesso supporta la spinta dellatrazione posteriore.


via http://www.bmw.it
[Immagine: 10285296-10202712567313433-4460518198988804655-o.jpg]

  Cita messaggio
#2
Controllo dinamico di stabilità (DSC).


[Immagine: dsc.jpg]


Il controllo dinamico di stabilità (DSC) interviene solo in situazioni limite per ridurre la coppia di trazione attraverso la centralina del motore, attivando in modo mirato il freno di ogni singola ruota. M Dynamic Mode, con la sua maggiore tolleranza delle accelerazioni longitudinali e trasversali, consente una guida più sportiva fino ai limiti delle leggi fisiche. Il controllo elettronico degli ammortizzatori opzionale possiede tre stadi perfettamente armonizzati sulla nuova BMW M3 Coupé.

M Dynamic Mode.

In M Dynamic Mode il controllo dinamico di Stabilità (DSC) interviene relativamente tardi .e, a qualsiasi velocità, consente un maggior slittamento nella dinamica longitudinale e trasversale. In questo modo, pur conservando sempre una riserva di sicurezza entro i limiti della fisica, si lascia spazio alle esperienze di guida più sportive.


[B]Freni Compound ad elevate prestazioni.[/B]


[Immagine: compound_brake.jpg]

Sviluppati e testati sull'Anello Nord del Nürburgring: ifreni Compound ad elevate prestazioni decelerano la nuova BMW M3 Coupé in ogni condizione, anche nell'impiego continuato, a temperature estremamente alte e con la pioggia battente. A livelli che solo un'auto sportiva è in grado di raggiungere. I freni a disco traforati e flottanti hanno una risposta estremamente rapida e precisa. Le sedi dei dischi in alluminio riducono le masse rotanti e le masse non sospese. L'assetto può essere tarato in modo più preciso e maneggevole.


[SIZE=2]M Drive Manager

[/SIZE]
[Immagine: m_drive_manager.jpg]

La funzione M Drive consente di configurare in modo personalizzato tutte le caratteristiche fondamentali della nuova BMW M3 Coupé, tra cui l'elettronica digitale del motore (Motronic), il controllo dinamico di stabilità (DSC), il controllo elettronico degli ammortizzatori (EDC), la risposta dello sterzo Servotronic e del motore. Basta premere un pulsante sul volante e M Drive attiva il programma di guida personalizzato - per una guida estremamente sportiva o particolarmente confortevole e dinamica.

[B]Adaptive Light Control e illuminazione adattativa in curva per la BMW M3 Coupé.[/B]

L'Adaptive Light Control con luce adattativa in curva, disponibile come optional, offre maggiore sicurezza di notte e sulle strade tortuose. I sensori rilevano costantemente dati come velocità, momento di imbardata e angolo di sterzata e i motori elettromeccanici guidano i proiettori allo xeno, in modo da illuminare le curve in base al loro tracciato. Alle velocità più basse, la luce adattativa in curva illumina la parte interna della curva offrendo in questo modo netti vantaggi durante manovre di sterzo e di parcheggio.


Il sistema di sicurezza intelligente.


[Immagine: safety.jpg]


La guida sportiva richiede un elevato livello di sicurezza. Gli airbag per il guidatore e per il passeggero anteriore, gli airbag per la testa e gli airbag laterali sono componenti fondamentali del pacchetto sicurezza della BMW M3 Coupé. Sono comandati dall'elettronica di sicurezza messa a punto in maniera ottimale, che aziona ogni singolo airbag a seconda della situazione. In caso di necessità, il sistema attiva anche i pretensionatori delle cinture, apre la chiusura centralizzata e blocca la pompa del carburante.

Cerchi e pneumatici.

Fin dal primo sguardo la nuova BMW M3 Coupé riempie la vita quotidiana di sportività. Gli esclusivi cerchi a doppi raggi 219M da 18 pollici ne sottolineano l'aspetto dinamico. Lo spirito sportivo si esprime al massimo nei cerchi fucinati a doppi raggi 220M da 19 pollici. Con i pneumatici per alta velocità in dotazione di serie, studiati per una maggiore dinamica di guida, entrambi i cerchi offrono un feedback preciso in ogni situazione di guida.

Colori esclusivi M.


Prestazioni nella luce giusta. Per la BMW M3 Coupé sono disponibili quattro colori carrozzeria M che sottolineano l'esclusività di questa berlina dalle grandi prestazioni. Interlagos Blau, Silverstone II, Melbourne Rot e Jerez Schwarz sono disponibili solo per le automobili M. Anche Alpinweiss, Schwarz, Sparkling Graphite e Spacegrau formano un connubio ideale tra eleganza esclusiva ed immagine sportiva.

Sedili M della BMW M3 Coupé.


[Immagine: sedilim.png]

Tesi e sportivi, ma confortevoli: una speciale imbottitura, utilizzata solo per i sedili M, trasmette al guidatore le risposte precise dell'assetto. Grazie al morbido rivestimento in pelle, ai fianchetti pronunciati e all'ergonomia perfezionata, anche il comfort non è da meno, per una concentrazione prolungata. La regolazione elettrica del sedile di guida con funzione Memory memorizza le impostazioni corrette di altezza, posizione longitudinale ed inclinazione del sedile. Per ottenere un sostegno laterale stabile in curva ad alta velocità è possibile personalizzare la larghezza dello schienale (optional).


I materiali nell'abitacolo.

[Immagine: Minterni.png]

Dove il comfort nell'uso giornaliero si coniuga ad uno spirito sportivo: il segnale più chiaro è dato dalle modanature interne in pelle con esclusiva struttura in carbonio - non solo visibile, ma anche percepibile al tatto. L'intero cockpit è strutturato intorno al guidatore. Gli altri passeggeri (massimo 3) apprezzano la pelle di qualità e la lavorazione perfetta.

[h=3]Pacchetto M3 Competition per la BMW M3 Coupé.[/h]
[Immagine: bruuuum.png]

Per vivere l’esperienza unica di una vera guida high performance: il pacchetto M3 Competition per la vostra BMW M3 Coupé. Il controllo dinamico della stabilità modificato e la modalità sport con assetto perfettamente adattato grazie al controllo elettronico degli ammortizzatori incrementano ulteriormente la dinamicità. L'assetto ribassato di dieci millimetri abbassa il baricentro permettendo velocità in curva maggiori grazie all'interazione dei cerchi in lega leggera M nell'esclusivo styling a Y da 19". Gli splitter frontali e lo spoiler posteriore optional in carbonio conferiscono alla vostra BMW M3 Coupé un tocco finale raffinato e la mantengono saldamente ancorata al manto stradale.


via http://www.bmw.it


[Immagine: 10285296-10202712567313433-4460518198988804655-o.jpg]

  Cita messaggio
#3
Dati tecnici

[Immagine: image.jpg]

Non si tratta di ostentare, ma di dimostrare la vera potenza. Il frontale aggressivo della BMW M3 Coupé: spazio per il motore V8 ad alto regime di giri. Il posteriore scolpito: spazio per la carreggiata allargata e per quattro terminali di scarico. Anche gli specchietti retrovisori sono ottimizzati per aumentare l'aerodinamica. La linea possente comunica dinamismo nella sua forma più pura, senza compromessi, ma la BMW M3 Coupé rimane ideale anche per la guida di tutti i giorni.
Il piacere di guidare parte da chi siede al volante. Per questo l'abitacolo della BMW M3 Coupé è studiato per il massimo comfort del guidatore. Classici doppi strumenti circolari. Controller dell'iDrive nel design M. Sedile M imbottito con funzione Memory. Modanature interne in pelle con struttura esclusiva in carbonio. Tutto l'abitacolo soddisferà ogni esigenza: questa è la vera sensazione della guida sportiva.
La nuova BMW M3 Coupé non lotta contro la resistenza aerodinamica, ma sfrutta il vento di marcia. Grazie alla presa d'aria accanto al powerdome, l'aria arriva direttamente al motore. Durante la marcia lo spoiler anteriore M convoglia l'aria dinamica ai radiatori. Il grande sottoscocca rivestito riduce al minimo le turbolenze e raffredda il differenziale. Tutti i dettagli, dai deflettori agli specchi e al diffusore posteriore, sono studiati per ottimizzare l'aerodinamica ed ottenere le massime prestazioni.
Massima potenza a qualsiasi regime. Il motore V8 ad alto regime di giri arriva direttamente dalle auto da corsa. Ogni componente è stato accuratamente ottimizzato per poter raggiungere fino a 8300 giri/min. L'elettronica del motore e le valvole a farfalla singole sono espressione di questa volontà di massima potenza. Risultato: 420 CV, una curva piena della coppia con 400 Nm a 3.900 giri/min e una risposta pronta del motore che realizza tutti i desideri del guidatore.


via http://www.bmw.it
http://www.m-community.bmw.it
[Immagine: 10285296-10202712567313433-4460518198988804655-o.jpg]

  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)